latanadellorso (latanadellorso) wrote,
latanadellorso
latanadellorso

Di cosa parla questo blog?

43521331

Al giorno d’oggi possiamo notare come i mezzi di comunicazione di massa abbiano trasformato la Societa’ dell’informazione in una Societa’ della disinformazione. Cio’ riguarda in particolar modo la cronaca degli eventi di politica internazionale, e soprattutto l’ambito dei rapporti tra Russia (o qualsiasi altro paese del resto del mondo) e Occidente. In questi casi i media si trasformano in un’arma propagandistica, attraverso la quale vengono condotte delle guerre d’informazione, vengono “creati” dittatori, estremisti e terroristi, i quali opprimono coloro che si battono per la liberta’. Lo stesso evento in paesi diversi viene presentato da punti di vista estremamente distanti tra loro, in parte addirittura opposti. A seconda di cio’ che fa comodo a ognuno.

I mezzi di comunicazione di massa occidentali quasi sempre considerano scorrette le azioni della Russia e il parere di quest’ultima viene ignorato nel caso in cui stia calpestando gli interessi di uno dei paesi del mondo “libero”. La Russia resta sempre una sorta di Mordor, che tenta di ridurre in schiavitu’ i pacifici cittadini di Gondor. I russi sono come le tribu’ delle Terre oltre la Barriera che partono all’attacco delle verdi praterie di Westeros. Tuttavia ci si dimentica sempre, per un motivo o per l’altro, che anche gli orchi hanno la loro parte di verita’, forse piu’ vera di quella degli elfi e dei re di Gondor.

Nonostante tutto cio’ che i media occidentali ci propinano sulla censura e sul “regime sanguinario” della Russia, in questo stato il settore dell’informazione va abbastanza bene. Oltre ai mezzi di comunicazione di massa russi ufficiali, ci sono i quotidiani, le emittenti radiofoniche e i canali televisivi dell’opposizione, per non parlare dei media americani ed europei in lingua russa, i quali riportano il punto di vista dell’Occidente. Inoltre in gran parte delle risorse russe su Internet non e’ presente la premoderazione dei commenti, altro aspetto che depone a favore della “dittatura” russa rispetto alla “democrazia”. In Europa, in barba al mito del “mondo libero”, la situazione risulta peggiore.

In questo blog noi (Vladimir, cittadino della Federazione Russa, giornalista e politologo, e Giulia, cittadina della Repubblica Italiana, interprete, traduttrice e volontaria) vorremmo mostrare il punto di vista russo su diversi eventi nazionali ed internazionali. Tradurremo in italiano gli articoli piu’ interessanti di famosi blogger e quotidiani russi. Qualcuno potra’ anche accusarci di tradurre della propaganda filorussa. Che dire..puo’ darsi. Tuttavia i lettori potranno venire a conoscenza di due verita’, o, se volete, due non-verita’, due luoghi comuni propagandistici. Che comunque e’ sempre meglio della completa assenza di alternative.
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your IP address will be recorded 

  • 9 comments
ottimo blog, vedremo di farlo conoscere a quante più persone possibile, bravi, continuate così!
Grazie mille!
URAAAA! MOLODEZ!!!!
спасибо большое!
Vladimir e Giulia complimenti per il blog,vi seguiro' sicuramente,tanti saluti dall'Italia.
Grazie per il supporto!
importante scrivere la verita
Davvero complimenti e un ringraziamento sentito; è mesi che faccio la spola tra siti e siti e siti per raccogliere informazioni sulla situazioni in Ucraina, dato che i media occidentali sono vergognosi. Questo blog raccoglie nello stesso posto un sacco di informazioni utili!! Grazie davvero e non mollate!!
Mirko
Grazie mille per i complimenti, Mirko. Certo, continueremo a fornire informazioni sulla crisi in Ucraina, soprattutto perche' crediamo che un popolo consapevole sia l'arma migliore contro la guerra :)